fbpx

Laser CO2

Rigenera i tessuti in profondità

Il Laser CO2 skin resurfacing è una tecnica molto avanzata che determina il ricambio cellulare e l’incremento del collagene. Per questo è molto efficace per rigenerare i tessuti in profondità. Il raggio di luce del laser colpisce solo una porzione di cute, lasciando il resto dell’epidermide inalterata. Da queste isole di cute sana parte un processo di formazione di nuovo collagene, che garantisce un ottimo risultato in termini di ringiovanimento della pelle di viso, collo e mani, e una guarigione veloce.

Il Laser CO2 chirurgico è indicato per la rimozione di nei di natura benigna, verruche, fibromi e cheratosi.

Il trattamento può causare un lieve bruciore e il paziente deve medicare l’area trattata per 7/15 giorni per arrivare alla guarigione completa.

Laser CO2

TRATTAMENTO INDICATO PER

.01

Rimuovere rughe e cicatrici

.02

Eliminare le macchie cutanee

.03

Ringiovanire la pelle (skin resurfacing)

.04

Ridurre le smagliature

.05

Rimuovere nei, fibromi, verruche e cheratosi (con Laser CO2 chirurgico)

IN COSA CONSISTE

Il trattamento inizia con l’applicazione di un gel anestetico, per alleviare il lieve fastidio causato dal laser. Dopo la seduta il paziente può avvertire un senso di bruciore simile a una scottatura, che però svanisce entro un’ora. Nei giorni successivi la pelle può rimanere arrossata (3-4 giorni), per poi sembrare abbronzata fino a una settimana dal trattamento. Infine, la pelle si esfolia naturalmente e sostituisce il tessuto morto con pelle nuova. I risultati sono visibili entro 30-90 giorni. Nel caso in cui il trattamento richiesto fosse particolarmente aggressivo, può essere necessario qualche giorno di recupero.

  • TEMPO
    10/30 minuti
  • RECUPERO
    1/3 giorni
  • QUANDO
    Autunno/inverno
  • NUMERO SEDUTE
    1 o 2 sedute a distanza di 40 giorni

Il Centro Dentistico Emiliano ha riaperto in piena sicurezza dopo il lockdown mantenendo il solito orario, si riceve solo su appuntamento previo triage telefonico.